Il cervo è la selvaggina grande più notevole d’Ungheria. Anche i contingenti – come numero – dell’Europa occidentale sono notevoli però fra i contingenti dell’Europa centrale e fra loro quello ungherese rappresenta la qualità.

Diffusione in Ungheria:

La maggior quantità e la qualititivamente migliore popolazione di cervi si trovano nella zona del Transdanubio Sud, nelle province di Zala – Somogy – Baranya. I cervi del Transdanubio Nord ed Occidentale e delle Montagne Settentrionali hanno una qualità minore. L’ambiente ottimale per il cervo e la gestione consapevole della selvaggina hanno portato alla qualità eccellente. Il cervo preferisce i rovereti cespugliosi, i boschi d’alto fusto, i boschi d’acacie inframezzati di macchie di campi agricoli che gli assicurano nutrimento e rifugio.

Il trofeo è rappresentato dai palchi che cambiano ogni anno. I 5 dai primi 10 posti della classifica mondiale sono stati abbattuti in Ungheria.

Stagione venatoria:

Il maschio di cervo si caccia nel periodo del bramito che comincia dal 1 settembre. Il bramito nelle regioni del Transdanubio meridionale comincia già negli ultimi giorni di agosto, mentre nelle Montagne Settentrionali comincia solo la seconda settimana di settembre però qui dura anche più a lungo, anche fino alla fine di settembre. In questo periodo il comportamento prudente dei cervi cambia e usando lo strumento che imita il loro verso durante il bramito, riusciamo ad avvicinarli. Quando il bramito finisce, comincia il periodo della selezione che dura fino a fine di gennaio. Durante le cacce invernali si possono abbattere le cerve ed i piccoli.

Il 30-35 % di rapporto dei trofei di medaglia in Ungheria dipende del numero degli abbattimenti.

Modalità di caccia:

Si caccia dall’altana oppure alla cerca spostandosi con fuoristrada o carrozza a cavallo. Generalmente le prime ore del mattino e le ore crepuscolari sono le più adatte alla cerca a piedi che è fra i modi più preferiti di caccia.

 

Punteggi internazionali:
170,00 – 189,99 Bronzo
190,00 – 209,99 Argento
Da 210,00 Oro
Stagione venatoria:
Maschio: 1 settembre – 31 ottobre
Maschio di selezione: 1 settembre – 31 gennaio
Cerva, cerbiatta: 1 settembre – 31 gennaio
Piccolo di cervo: 1 settembre – l’ultimo giorno di febbraio